L'energia non è mai costata così tanto. I prezzi del riscaldamento e dell'elettricità sono aumentati notevolmente. Tuttavia, il locatore non è responsabile di questo. Purtroppo non possiamo modificare i prezzi. Ma vogliamo aiutarvi a risparmiare energia.


Risparmiare energia in cucina


In frigorifero sono sufficienti 7 gradi (livello 2 o 3). Nel congelatore sono sufficienti meno 18 gradi.

_____


Aprite la porta del frigorifero solo per poco tempo.

_____


Non mettete gli alimenti caldi nel frigorifero o nel congelatore.

_____


Gli alimenti in frigorifero sono solo quelli confezionati o con coperchio.

_____


Scongelare i cibi congelati nel frigorifero: in questo modo si risparmia l'energia di raffreddamento del frigorifero.


Sbrinare il frigorifero e il congelatore di tanto in tanto.

_____


Lo sapevate? 

Solo 5 millimetri di ghiaccio nel freezer costano un terzo in più di elettricità!


Scaldare l'acqua nel bollitore.

_____


Fate bollire solo la quantità d'acqua necessaria.


Scaldare i rotolo nel tostapane. 

Non nel forno.


Riscaldamento a gas o elettrico?  


C'è una guerra in Ucraina. Ecco perché la Russia sta fornendo meno gas. Per questo motivo, molte persone acquistano ora riscaldatori elettrici. Ma questa non è una soluzione. Perché anche l'elettricità è molto costosa. Inoltre, se troppe persone utilizzano troppa elettricità, la rete elettrica può collassare.


Meglio: risparmiate energia ora!


Cuocere a vapore verdure, patate e uova con un coperchio e poca acqua.

_____


La pentola deve essere il più piccola possibile e adattarsi esattamente al piano di cottura.

_____


Una pentola a pressione può far risparmiare molta energia se si deve cuocere il cibo per molto tempo.

_____


Se si riscalda poco cibo, il microonde è il più economico.

_____


Spegnere il piano cottura e il forno cinque minuti prima. Il calore residuo è sufficiente.


Impostare il forno a convezione. Il calore superiore e inferiore è più costoso.

_____


È sufficiente preriscaldare il forno per pochi piatti. Il preriscaldamento è costoso.

_____


Non impostare sempre il cofano dell'estrattore al massimo: spesso è sufficiente un'impostazione più bassa.


Lavare frutta e verdura con acqua fredda. In questo modo si conservano anche le vitamine.

_____


Non lavare le stoviglie sotto l'acqua corrente.

_____


Usate la lavastoviglie, se c'è.

_____


Riempire sempre completamente la lavastoviglie.


Attivare il programma ECO. Ci vuole più tempo, ma si risparmia elettricità.

_____


Il pre-sciacquo non è necessario.

Fonte: Associazione Caritas tedesca/Associazione Federale delle Agenzie per l'Energia e la Protezione del Clima in Germania (EAD)


Risparmiare energia 

nel soggiorno e nello studio


Lo standby costa elettricità. Pertanto, non limitatevi a spegnere il televisore con il telecomando, ma spegnetelo completamente.


Inoltre, spegnete o scollegate completamente computer e altri dispositivi.


Utilizzate una ciabatta con interruttore per scollegare contemporaneamente molti dispositivi dalla rete elettrica.

_____


Se possibile, impostare l'unità su "Risparmio energetico".

_____


Spegnete lo schermo anche durante le brevi pause.

_____


Lo sapevate? Le applicazioni e i programmi rimangono aperti quando lo schermo è spento.


Più lo schermo è luminoso, più energia è necessaria. Pertanto, non collocare il televisore e il computer vicino a una finestra o sotto una lampada. Impostare il televisore e il computer su una luminosità minore.

_____


Non utilizzare uno screen saver. È meglio spegnere immediatamente lo schermo.


Risparmiare energia in bagno


Più l'acqua è calda, 

più vi costa.

_____


Lavare le mani con acqua fredda.

_____


Doccia invece di bagno.


Non fare la doccia troppo a lungo. Non fare la doccia calda, ma tiepida.

_____


Chiudere la doccia mentre ci si insapona.

_____


Non lasciare l'acqua aperta quando ci si rade o ci si lava i denti.


Quando si chiude l'acqua, impostare la leva di miscelazione sul freddo. Questo vale per i bagni e le cucine, e soprattutto per gli scaldacqua istantanei.


Utilizzate la lavatrice solo quando è piena.

_____


Non lavare a caldo. 30 gradi sono spesso sufficienti e sono delicati per i vestiti.

_____


Attivare il programma ECO. Ci vuole più tempo, ma si risparmia elettricità.


Anche se avete un'asciugatrice: Asciugare il bucato sullo stendino - meglio se all'aperto sul balcone o con la finestra aperta, tempo permettendo.

_____


Le asciugatrici richiedono molta elettricità.

_____


Stirate solo ciò che vi serve davvero.

_____


Staccare la spina del ferro da stiro un po' prima. Il calore residuo è sufficiente.


Risparmiare energia

In tutto l'appartamento


Sostituire le lampade a incandescenza e i faretti alogeni con lampade a LED.

_____


Mettete il tavolo e la scrivania vicino alla finestra. La luce del giorno non costa nulla!


Spegnete la luce quando non c'è nessuno nella stanza.

_____


Lo sapevate? L'accensione e lo spegnimento frequenti non danneggiano le lampade.


Abbassare il riscaldamento.

_____


Considerato ideale:


nel soggiorno e nella camera dei bambini circa 20 gradi 

(valvola rotante livello 3)


in camera da letto circa 18 gradi 

(valvola rotante livello 2 - 3)


di notte ovunque circa 16 gradi 

(valvola rotante livello 2)

_____


Chiudere le porte.

_____


Riscaldare ogni stanza secondo le necessità.


Abbassare le tapparelle di notte. O chiudere le tende. Ma attenzione! Il radiatore deve rimanere libero.

_____


Non aprire la finestra quando fa troppo caldo. Meglio: abbassare il riscaldamento e lasciare la finestra chiusa.

_____


Non collocare mobili davanti al radiatore.

_____


Non coprire il riscaldatore e il termostato con la tenda.


Non mettere i vestiti sul riscaldatore.


Se vi assentate per qualche giorno o più: Abbassare a circa 16 gradi 

(valvola rotante livello 2).

_____


Non spegnere completamente il riscaldamento quando si è lontani. Altrimenti l'appartamento si raffredda o si forma la muffa.

_____


Se il riscaldamento gorgoglia, deve essere sfiatato.


Ventilare brevemente anziché continuamente. Ciò significa: ventilare brevemente e vigorosamente.

_____


3 o 4 volte al giorno per 5 - 10 minuti.

_____


Se possibile: ventilazione incrociata. Ciò significa: aprire le finestre su due lati opposti.


Non inclinare la finestra, ma aprirla completamente per un breve periodo. Altrimenti la stanza si raffredda. Questo costa molta energia.


Prima di arieggiare, impostare il riscaldamento su fiocco di neve.

_____


Un'eccezione è rappresentata dal riscaldamento a pavimento. Possono rimanere accesi perché il termostato non è vicino alla finestra.

_____


Lo sapevate già? Dopo l'aerazione, ripristinare le valvole rotanti come erano in precedenza. L'ambiente non si riscalda più velocemente se si alza completamente il valvole rotanti. Costa solo di più.

_____


Chiudere la porta quando si cucina, si pulisce o si fa la doccia. Quando avete finito: Aprire la finestra per evitare che il vapore e l'aria umida rimangano nell'appartamento.


Non collocare i mobili troppo vicini alla parete. Solo a una distanza di 5 centimetri l'aria entra in contatto con la parete.


Molti elettrodomestici significano molti consumi. Pensate a quali elettrodomestici vi servono davvero.

_____


Decalcificare regolarmente apparecchi come la lavastoviglie o il bollitore.

_____


Lo sapevate? Il calcare è come uno strato isolante. Una macchina da caffè con calcare ha bisogno di molta più elettricità.


Prestate attenzione alla classe di efficienza energetica dei nuovi elettrodomestici.

_____


Lo sapevate? Un adesivo colorato vi aiuta nell'acquisto. Verde scuro significa: molto economico. Ciò corrisponde alla classe A.

_____


Più preciso della classe di efficienza è il consumo energetico in chilowattora all'anno (kWh/a). Questo deve essere il più basso possibile. Queste informazioni sono riportate anche sull'adesivo.

_____


È possibile scoprire quali apparecchi sono economici anche su Internet: ad esempio su ecotopten.de o spargeraete.de


Link sul tema del risparmio energetico

Il controllo del risparmio elettrico

Un'offerta congiunta dell'Associazione Caritas tedesca (DCV) e dell'Associazione federale delle agenzie per la protezione dell'energia e del clima in Germania (eaD).


Calcolatore doccia

Un'offerta del Centro di consulenza per i consumatori della Renania Settentrionale-Vestfalia.


Riduzione del consumo di gas

Informazioni del Centro di consulenza per i consumatori della Renania Settentrionale-Vestfalia su come ridurre il consumo di gas.


Suggerimenti dalle associazioni edilizie comunali di Berlino

sui temi del risparmio elettrico ed energetico, del riscaldamento e della ventilazione.ventilation.

Linea diretta di assistenza su questioni di diritto dell'energia:

Centro di consulenza per i consumatori di Berlino 

Martedì dalle 10.00 alle 13.00, 

030 - 214 85 200 (tariffa locale)


Consigli per il risparmio elettrico ed energetico in diverse lingue

tra cui tedesco, arabo, inglese, francese, croato, persiano, polacco, rumeno, russo, spagnolo e turco.


Consigli settimanali per il risparmio energetico 

pubblicato dal Bund der Energieverbraucher.


Consigli per il risparmio energetico in un linguaggio semplice

pubblicato dal Centro di consulenza per i consumatori della Renania Settentrionale-Vestfalia.


Scaricamento

Titel Faltblatt

Sapere come:

Come risparmiare energia e denaro

Pubblicato dalla BBU Associazione delle imprese edili di Berlino-Brandeburgo.


Video




Il video viene fornito tramite la piattaforma 

video YouTube. Quando si richiama il video, dati 

personali vengono trasferiti a YouTube. 

Condizioni d'uso YouTube




Il video viene fornito tramite la piattaforma 

video YouTube. Quando si richiama il video, dati 

personali vengono trasferiti a YouTube. 

Condizioni d'uso YouTube




Il video viene fornito tramite la piattaforma 

video YouTube. Quando si richiama il video, dati 

personali vengono trasferiti a YouTube. 

Condizioni d'uso YouTube

Logo BBU

BBU Verband 

Berlin-Brandenburgischer Wohnungsunternehmen e.V.

Lentzeallee 107


14195 Berlin

Tel. 030 89781-0

Fax 030 89781-249